OPenEYe è un contenitore di storie raccontate attraverso immagini che sintetizzano una ricerca estetica, una personale idea di ‘bellezza’. Guardandosi attorno, ad occhi aperti, si cattura un mondo costituito da stimoli visivi che a volte si manifestano in modo esplicito, altre volte sono celati, da scoprire e rendere leggibili. Luoghi e persone, oggetti e colori popolano questo mondo, una realtà tradotta e interpretata anche grazie alle potenzialità della tecnologia digitale che consente di intervenire sull’immagine facendo emergere ciò che l’occhio legge al di là dell’obiettivo.


OPenEYe is a container of stories told through images that synthesize an aesthetic research, a personal idea of ‘beauty’. Looking around, with opened eyes, you can catch a world made up of visual enticements, that sometimes manifest themselves in explicit ways and other times are hidden and need to be revealed. Places and people, objects and colors populate this word, a reality translated due to the expanded potential of digital technology that allows you more capacity for expression about what your eyes see beyond the lens.